Facebook: come scrivere il post perfetto.

Dopo aver scritto una serie di articoli incentrati su Instagram, ho pensato di parlarti un pò di Facebook e di come scrivere il post perfetto:

Facebook è o non è il Social più famoso al mondo?

Parliamo dei post che condividi sulla tua pagina Facebook business. Certamente ogni volta che pubblichi un post su ti domandi se qualcuno lo leggerà, se piacerà e metteranno il like, se qualcuno lo condividerà sulla sua bacheca. Ti fai mille domande prima di pubblicarlo e fai bene!

Ho pensato di darti 8 consigli utili per scrivere un post efficace sulla pagina Facebook. Seguendo i miei semplici consigli, l’engagement della tua pagina Facebook migliorerà in poco tempo.

Facebook – Fonte Pixabay

 

1- Scrivi in italiano.

E’ buona cosa sul web scrivere correttamente evitando refusi e “orrori” grammaticali. Per questo motivo ti consiglio sempre di rileggere il post prima di pubblicarlo. Ma non leggerlo con gli occhi: leggilo a voce alta e vedrai che leggendo e ascoltando riuscirai ad individuare possibili errori che con una lettura veloce potrebbero sfuggirti!

Nel caso in cui potresti accorgerti di un errore dopo la pubblicazione del post, nessun problema: esiste la funzione modifica ed in pochi istanti potrai correggere il post e renderlo perfetto agli occhi del tuo pubblico.

2- Utilizza il tono di voce giusto.

Quando apri un profilo Facebook e inizi a condividere dei post devi sempre individuare il tuo pubblico (che lavoro fa, dove preferisce mangiare e cosa, come si veste…). In questo modo puoi individuare il tono di voce giusto con cui rivolgerti:

  • Vuoi dargli del tu o del voi?
  • Vuoi rivolgerti con un tono amichevole?
  • Vuoi essere una consigliera?

Prima di iniziare a condividere il tuo post perfetto, poniti questi quesiti ed individua il tuo “cliente ideale”!

3- Suscita un emozione.

Tutto quello che pubblichiamo su Facebook provoca sempre un’emozione nel lettore: ci sono post comici che fanno ridere, ci sono post sarcastici, ci sono post con frasi ad effetto, ci sono post che fanno venir voglia di comprare un oggetto del desiderio o di andare in un bellissimo ristorante ad assaggiare i deliziosi piatti dello Chef…

Quindi i post perfetti condivisi su Facebook devono suscitare un’emozione…concentrati sulle emozioni, quelle belle e positive. Il tuo pubblico lo apprezzerà con tanti like!

4- Inserisci la “call-to-action”.

Ogni post che condividi ha uno scopo ben preciso perciò devi essere chiaro con il tuo pubblico: devi fargli capire cosa vuoi che facciano dopo aver letto il tuo post. Devi inserire la “call-to-action”.

  • Vuoi che vedano il tuo sito? Allora inserisci il link alla fine del post.
  • Vuoi che ti contattino? Allora inserisci il tuo indirizzo e-mail invitando a contattarti.
  • Vuoi sapere se preferiscono un piatto di ravioli o un piatto di tagliatelle? Chiedilo direttamente.

Ricordati di inserire soltanto una call-to-action in ogni post per ottenere il massimo risultato.

5- Utilizza le immagini.

Per attrarre l’attenzione del pubblico, lo dico sempre: utilizza delle belle immagini. Un post con un’immagine che rappresenta al meglio il contenuto del tuo post perfetto sarà molto apprezzata dai tuoi fan. Le foto su Facebook generano molta più interazione rispetto a semplici testi o link.

Devi sempre ottimizzare le immagini: non c’è cosa peggiore di condividere un’immagine sgranata o sfocata!

Immagini - Fonte Pixabay

Immagini – Fonte Pixabay

6- Non vendere troppo.

Quando pubblichi più di un post a settimana, devi bilanciare la tipologia di post che vuoi condividere. Se vendi gioielli, non potrai pubblicare 3 post a settimana che promuovono la nuova collezione di bracciali con perle. La scelta ottimale, per non stancare il pubblico e rischiare di perdere follower, è quella di alternare le tipologie di post: potresti pubblicare un post che racconta della tua attività, un post con una bella foto di un nuovo bracciale e un post con una battuta scherzosa.

7- Scegli l’orario giusto per condividere il post.

Scegli con cura l’orario di pubblicazione del post e puoi farlo analizzando le interazioni dei tuoi follower. La fascia migliore per pubblicare  i tuoi post potrebbe esser dalle 9.00 alle 11.00 oppure la sera verso le 20.00.

Se non puoi pubblicare un post in un orario specifico puoi sempre programmarlo e ci penserà Facebook a pubblicarlo per te.

8- Sii positivo.

Infine…sii sempre positivo nei post che condividi, il tuo pubblico lo apprezzerà!

 

Ti consiglio…

Riepilogando: ricorda di scrivere in italiano, di suscitare un’emozione, di rivolgerti ad un cliente ideale, di inserire una sola call-to-action, di utilizzare una bella immagine, di alternare post simpatici a post promozionali, di pubblicare all’orario giusto e di essere sempre positivo. Seguendo i miei 8 consigli, in breve tempo, anche tu riuscirai a pubblicare il tuo post perfetto su Facebook!

Se vuoi approfondire qualche punto, se hai dei consigli preziosi oppure hai bisogno di informazioni per la tua attività, scrivilo nei commenti e ne parleremo insieme.

Daria MorroneSocialDadaWeb

COME SCRIVERE CONTENUTI EFFICACI E DI QUALITA’?

Se ti occupi di Content Marketing devi sapere che è fondamentale scrivere dei contenuti efficaci senza però venir meno alla qualità. Quindi devi sempre domandarti se le tue parole riusciranno ad entrare nella mente del lettore in quei pochi secondi che dedicherà alla lettura di un tuo articolo del blog, di una tua pagina web, di una Landing page o di una Newsletter.

Consiglio 5 regole per scrivere contenuti di qualità, che vale la pena tenere sempre a mente:

 

1-INDIVIDUA IL TARGET DI RIFERIMENTO A CUI INTENDI RIVOLGERTI

Ogni volta che ti appresti a scrivere, per prima cosa devi individuare il pubblico a cui intendi rivolgerti. Un blog tematico avrà un certo pubblico, una Newsletter sarà inviata ai clienti di un’e-commerce, una Landing page dovrà interessare una certa fetta di pubblico e così via.

A questo punto, una domanda sorge spontanea: “Come si può individuare il pubblico a cui riferirsi?” Ecco alcuni punti su cui devi focalizzarti:

  • Individua i dati geografici del tuo pubblico: in che città risiede il tuo pubblico? E’ una città specifica o risiede in diverse città? (è fondamentale individuare la città per individuare le keywords di riferimento da utilizzare nel testo).
  • Individua i dati demografici del tuo pubblico: uomo o donna? Età? Lavoratore o casalinga?
  • Individua gli interessi del tuo pubblico: prima di scrivere un testo occorre individuare gli interessi del proprio pubblico in modo da renderlo interessante ai suoi occhi.

 

Contenuti efficaci e di qualità

Foto tratta da Pixabay

 

2-ATTIRA L’ATTENZIONE DEL LETTORE

Un contenuto deve essere efficace, cioè deve attrarre immediatamente l’interesse del lettore. Esistono alcuni “trucchi” da poter seguire in modo da rendere interessante anche un contenuto molto lungo. Ecco alcuni esempi che posso consigliarti:

  • Inserisci un’immagine di copertina (o un’immagine principale) che rappresenti il concetto essenziale espresso nel tuo contenuto.
  • Alterna sempre testo e immagini…belle immagini, mi raccomando!
  • Scrivi un titolo attraente e non troppo lungo: devi catturare l’attenzione del lettore in pochi secondi.
  • Scrivi in maniera chiara, semplice e diretta. Evita i giri di parole e vai dritto al sodo!

 

3- UTILIZZA FONTI ATTENDIBILI E NON COPIARE

Quando ci si appresta a scrivere un contenuto, un articolo o una Landing-page, occorre utilizzare delle fonti attendibili come ad esempio:

  • Siti web qualificati.
  • Enciclopedie.
  • Libri o E-books.
  • Siti di informazione.
  • Influencer italiani o esteri specializzati in un determinato settore. Ti segnalo: Chiara Ferragni (moda), Dario Vignali (web), Jeff Bullas (web).

Inoltre, ricorda che non serve a nulla copiare un testo scritto da qualcun’altro perchè non otterrai alcun valore aggiunto, quindi: non copiare!

 

contenuti-efficaci-e-di-qualita2

Foto tratta da Pixabay

 

4- RENDI IL TUO STILE UNICO

Ovviamente, da ogni contenuto che scrivi, deve evidenziarsi il tuo stile in modo da renderti riconoscibile. Utilizza uno stile unico ma che si evidenzi in ogni articolo o testo che ti appresti a scrivere. Ad esempio potresti:

  • Evidenziare in grassetto una frase in ogni paragrafo.
  • Utilizzare titoli ad effetto o  sotto forma di domande.
  • Utilizzare sempre dei vocaboli specifici.
  • Personalizzare i tuoi articoli con una copertina che riporta il tuo logo.

Insomma, un modo per personalizzare il tuo stile, c’è sempre: “Immagina, puoi!”.

 

5- RENDI IL TUO TESTO LEGGIBILE E FAI SEMPRE UN CHECK

Ultimo consiglio, ma non ultimo di importanza, devi sempre rendere leggibili i tuoi contenuti in modo che:

  • Il lettore non abbandoni la pagina.
  • Il lettore condivida il tuo contenuto (Articolo), vada sul tuo sito (Landing Page), acquisti un tuo prodotto (Newsletter).
  • Il lettore torni con piacere a leggere un tuo contenuto.

Ottenere questi risultati è possibile seguendo alcuni piccoli accorgimenti:

  • Potresti evidenziare i concetti principali presenti nel testo.
  • Potresti inserire dei link (ma non troppi, mi raccomando!).
  • Potresti dividere il testo in più paragrafi d inserire un Title per ognuno.
  • Potresti utilizzare gli elenchi puntati o numerati.
  • Potresti alternare testo e immagini (in questo articolo ti segnalo dei siti dove scaricare immagini gratuite > IMMAGINI GRATUITE).
  • Infine potresti inserire delle immagini che rappresentino il concetto espresso nel testo nel paragrafo di riferimento.

Non dimenticare mai di effettuare un check prima di pubblicare il tuo contenuto: ti consiglio di rileggerlo dopo una o due ore dal momento in cui hai terminato di scriverlo perchè in questo modo ti accorgerai di errori a cui, in caso contrario, non avresti fatto attenzione.

 

contenuti-efficaci-e-di-qualita3

Foto tratta da Pixabay

 

Ora non ti resta che accendere il PC e scrivere il tuo contenuto seguendo i 5 preziosi consigli!

Questi sono soltanto alcuni consigli utili per gestire al meglio i tuoi contenuti. Se hai altri consigli da proporre, commenta pure l’articolo…potrà essere d’aiuto a tutti 🙂